Sandali da trekking: 3 motivi per utilizzarli


Acquista su


amazon


icona streetlibstreetlib

Sandali da trekking: 3 motivi per utilizzarli

Miei prodi camminatori!

Oggi parleremo di sandali da trekking, vi daremo 3 buoni motivi per utilizzarli.

Quando si possono usare i sandali da trekking?

I sandali con calzini o senza?


Free Blog

for free travelers


Per dare risposta a queste domande ci siamo recati da degli specialisti, precisamente uno dei migliori negozi di Outdoor di Roma, Campo Base Outdoor Equipment.

Nel video troverete tutto ciò che abbiamo scoperto, condito con un pizzico di ironia:

I sandali da trekking sono sempre più presenti lungo i sentieri e i cammini d’Italia e d’Europa. La possibilità di avere una calzatura che permetta una estrema ventilazione, un peso contenuto e una protezione discreta, li rendono molto appetibili per tanti camminatori. 

Vi darò 3 buoni motivi per scegliere i sandali da trekking, spiegandovi pro e contro.

Codice sconto

Il negozio Campo Base Outdoor Equipment offre un codice sconto online del 5% riservato alla community del Cammino del Cretino cumulativo agli sconti già presenti sul sito!

Non vi resta che affrettarvi e aggiudicarvi le cose da mettere nello zaino dei vostri sogni:

Codice sconto: ilcamminodelcretino5

Sandali da trekking

Sandali da trekking: 3 motivi per usarli

Il primo motivo è quello di utilizzarli come scarpe di riposo. Devo ammettere che sono comodi, se pensate di usarli in doccia o per gironzolare senza zaino a fine giornata, vanno benissimo. L’unica nota stonata è che pesano circa 300g a sandalo, quindi ve li sconsiglio se la vostra priorità è essere agili e leggeri.

l secondo motivo è quello di usarli come anticoncezionale. Potete state tranquilli, con i sandali da trekking ai piedi non rimorchierete nemmeno se siete belli come Gabriel Garko o Elodie.

Il terzo motivo e ultimo motivo è quello di utilizzarli come calzatura anti vescica. Chiariamo subito che un sandalo non potrà mai essere equivalente ad una scarpa da trekking ma è possibile utilizzarli quando affrontiamo tratti con fondo strada regolare e non troppo impegnativi.

Se siete fra quelli che tendono a sudare molto sui piedi, avere un sandalo aperto vi aiuterà incredibilmente, oppure potrete usare il sandalo da trekking se vi si è formata una vescica e volete farla seccare senza fermarvi.

Inoltre i sandali da trekking sono perfetti per attività che richiedono passaggi in acqua.

 

I sandali con calzini o senza?

l grande limite del sandalo da trekking è quello di peccare in protezione del piede; il calzino può essere un minimo di aiuto nel prevenire abrasioni, inoltre senza calzino avremmo il piede direttamente a contatto con la suola e basterebbe un po’ di polvere o terriccio, misto a sudore, per fare il classico effetto fanghiglia che non è proprio bello sia da vedere che da provare.

Possiamo concludere che, nonostante l’estetica, il calzino sul sandalo ha la sua utilità.

Modelli consigliati per Sandali da trekking

Terra Fi 5 – Teva

terra fi 5 teva

I Terra Fi 5 di Teva sono affidabili e robusti, hanno le fascette che corrono anche sotto il piede, all’interno della suola; questo particolare da loro una maggiore stabilità e affidabilità.

Caratteristiche tecniche

Una calzatura di ultima generazione, per ogni tipo di fondo: il Terra Fi 5 Universal è sia accattivante nell’aspetto che più leggero che mai. Ti accompagna su qualsiasi tratto scosceso della tua via, grazie alla struttura ad asciugatura rapida con intersuola sagomata in PU, suola esterna in gomma ultra aderente e una chiusura a strappo per indossarli e togliere in un lampo.

Caratteristiche: 

  • Perfetti per: escursioni di più giorni La struttura ad asciugatura rapida, realizzata in poliestere REPREVE® Unifi®, tracciabile e verificabile, sostiene i tuoi piedi mentre li protegge
  • Comoda chiusura a strappo per indossare e togliere la scarpa rapidamente e per regolare al meglio la calzata
  • L’intersuola sagomata in PU ammortizza e sostiene i tuoi piedi chilometro dopo chilometro, anche se lo zaino in spalla è pesante
  • Un inserto in TPU supporta e stabilizza il piede anche su terreni scoscesi
  • La robusta suola esterna in gomma Spider, progettata per gestire le condizioni di bagnato, è estremamente durevole e garantisce una trazione fantastica
  • Iniziative sostenibili: calzatura vegana, realizzata usando materiali sintetici e a base vegetale
  • Struttura in plastica riciclata realizzata con poliestere REPREVE® Unifi®, tracciabile e verificabile
  • Peso mezzo paio: misura W7/M9: 403 g 

Outflow CT – Teva

Outflow

Teva ha messo sul mercato una via di mezzo fra il sandalo e la scarpa, una calzatura aperta ma che recupera un po’ di protezione del piede rispetto al classico sandalo.

Caratteristiche tecniche:

L’Altra Timp 4 con suola MaxTrac e motivo a tasselli multidirezionale per una trazione aderente su qualsiasi percorso. Costruzione del colletto aggiornata per una vestibilità più morbida e premium. Intersuola Altra EGO MAX con rivestimento in rete.

Puntale FootShape
Le scarpe da corsa tradizionali hanno puntali appuntiti che spingono le dita dei piedi fuori dalla loro posizione naturale, aumentando il rischio di alluce valgo, dita a martello e fascite plantare. Il puntale FootShape di Altra consente alle dita dei piedi di rilassarsi e allargarsi in modo naturale, mantenendo l’alluce in posizione dritta. Ciò riduce l’iperpronazione, aumenta la stabilità e fornisce una guida potente per massimizzare il chilometraggio.

Piattaforma ammortizzante bilanciata
Posiziona il tallone e l’avampiede alla stessa distanza da terra per garantire una postura corretta e delicata durante la corsa.

Maxtrac Una perfetta combinazione di aderenza, trazione e durata che divorerà il terreno nodoso come un boss.

Altro EGO
Intersuola in mescola a doppia natura con una sensazione reattiva ma morbida per un maggiore ritorno di energia.

Caratteristiche:

  • La nuova icona Teva per le tue avventure: la Outflow CT porta una ventata di novità al sandalo chiuso in punta.

    Caratteristiche: 

    • Un anfibio all’avanguardia: questa scarpa da hiking che non teme l’acqua è dotata di plantare sagomato, mesh ad asciugatura rapida, laccio elastico ed EVA stampata a iniezione per una protezione leggera e affatto ingombrante.
    • Tomaia sintetica durevole, mesh ad asciugatura rapida realizzata con il 30% di poliestere riciclato, delicatissimo sulla pelle
    • Tessuto di microfibra 100% riciclato per un contatto morbido ed esclusivo con la pelle
    • Laccio elastico per mantenere i piedi saldamente in posizione
    • La soletta con 15% EVA riciclata ammortizza il piede e rende la falcata più vivace
    • Intersuola con 20% di EVA riciclata e integrata a iniezione
    • Suola esterna robusta e durevole in gomma Spider, realizzata con il 30% di contenuto riciclato per una trazione magnifica in qualsiasi condizione
    • Asciugatura rapida, trattamento antimicrobico Life Naturals, a base di menta da fonti sostenibili; combatte la proliferazione dei batteri che causano i cattivi odori
    • Iniziative sostenibili: Mesh riciclato
    • Perfetti per: escursioni facili, attività in acqua

Nico Colucci per

Il cammino del Cretino

Campo Base Outdoor Equipment

Condividi su
...ogni uomo dovrebbe passare un po’ della propria vita per strada, non per evadere dal mondo ma per entrare in contatto con il mondo, quello vero.
dal libro Il cammino del cretino

[iub-pp-button]