Escursione nel deserto del Marocco – Sahara da M’hamid


Acquista su


amazon


icona streetlibstreetlib

Escursione nel deserto del Marocco – Sahara da M’hamid

Sogni di fare un’escursione nel deserto del Marocco, uno degli ambienti più estremi del pianeta? Ti piacerebbe camminare al fianco di uomini del deserto del Sahara e dei loro fedeli dromedari? Vorresti realizzare questo sogno ma non sai come? 

Escursione nel deserto del Marocco - trekking nel Sahara

Free Blog

for free travelers


Scopri la magia di un’escursione nel deserto del Marocco

Il deserto del Sahara è uno dei luoghi più affascinanti al mondo. Fare un’escursione nel deserto del Marocco significa affrontare un ambiente remoto e incantevole. Un’esperienza unica nella vita, che ti permette di entrare in contatto con la natura in modo autentico e profondo.

Il trekking nel deserto può durare da pochi giorni a diverse settimane, a seconda delle tue preferenze e del tuo livello di esperienza. Durante il tuo percorso, potrai ammirare le meraviglie naturali del deserto, come le dune di sabbia, il deserto di cespugli, gli alberi di tamarindo e tramonti incantevoli.

Ma il trekking nel deserto non è solo una questione di paesaggi: è anche una sfida fisica e mentale che richiede una buona preparazione e una certa dose di coraggio. Camminare sotto il sole cocente, affondare nella sabbia sottile, dormire sotto le stelle, sono solo alcune delle sfide che dovrai affrontare.

Tuttavia, i premi per coloro che hanno il coraggio di fare trekking nel deserto sono innumerevoli. Potrai godere di un senso di libertà e di avventura, scoprire culture antiche e incontrare persone incredibili lungo il percorso. Potrai anche scoprire una nuova visione del mondo e una maggiore consapevolezza di te stesso e dell’ambiente che ti circonda.

In questo blog, ti forniremo tutte le informazioni e i consigli necessari per organizzare un’escursione nel deserto del Marocco indimenticabile .


Segui il nostro Canale Youtube dove potrai trovare tutte le informazioni sull’argomento:


10 consigli per una camminata sicura nel deserto del Marocco

Ecco 10 consigli che ti aiuteranno a svolgere un trekking sicura e piacevole nel deserto:

  1. Il deserto è un ambiente dalle condizioni estreme dove è necessario essere affiancati da guide esperte. Affidati alle persone del posto che organizzano escursioni sicure e sanno come evitare problemi. Per la nostra esperienza ti consigliamo Harmony Desert che organizzano partenze ogni giorno e per tutti i livelli. Continua a leggere per maggiori informazioni.

  2. Usa scarpe comode e traspiranti con calzini da trekking. Non sono necessari scarponi o scarponcini, sarebbero perfette le scarpe da trail running ma anche una buona scarpa da ginnastica va bene per affrontare un’escursione nel deserto del Marocco.

  3. Porta con te l’attrezzatura adeguata: è importante avere l’attrezzatura giusta per affrontare le condizioni del deserto. Le tende solitamente vengono messe a disposizione dagli organizzatori, anche le coperte ma è preferibile portare un sacco a pelo proprio, abbigliamento adeguato per il freddo notturno e il caldo diurno, occhiali da sole, una torcia, una o due borracce da un litro, uno zainetto da 30l, cappello o turbante tipico “sciscià”. L’attrezzatura, i viveri e l’acqua vengono trasportati dai dromedari da cui sarete accompagnati per questo avrete bisogno di uno zainetto per i beni da tenere e a portata di mano.

  4. Assicurati di partire con abbastanza acqua per l’intera camminata, far abbassare i dromedari trasportatori e tirare fuori l’acqua può essere un gran dispendio di energia e tempo.

  5. Rispetta il ritmo del tuo corpo: camminare nel deserto richiede molta energia e il tuo corpo potrebbe richiedere più tempo per riposarsi. Non cercare di fare troppo e fermati a riposare se ne hai bisogno.

  6. Sii attento al sole: il sole può essere molto forte durante la tua escursione nel deserto del Marocco e può causare scottature e disidratazione. Copriti e usa la protezione solare.

  7. Rispetta la natura: il deserto è un ecosistema fragile, quindi è importante non lasciare tracce e non danneggiare l’ambiente.

  8. Sii preparato per le emergenze: porta con te un piccolo kit di primo soccorso e sappi come utilizzarlo.

  9. Sii rispettoso delle culture locali: se sei accompagnato da gente locale, rispetta le tradizioni e le usanze. Chiedi il permesso prima di fotografare o filmare le persone durante la tua escursione nel deserto del Marocco.

  10. Dormi sotto le stelle. Gli organizzatori mettono a disposizione delle grandi tende sotto cui dormire, ma non perdere l’occasione di ammirare il cielo con il numero maggiore di stelle che tu abbia mai visto.
20221220 112436

Escursioni a dorso di dromedario nel deserto

Se volete godervi un’escursione nel deserto del Marocco senza versare una goccia di sudore, c’è sempre la possibilità di farvi scarrozzare dai docili e gentili dromedari. Oltre che a mezzi di trasporto merci questi animali maestosi possono trasportare anche persone.

Noi dal nostro punto di vista vi consigliamo di camminare al loro fianco ma se con voi dovessero esserci bambini o persone con ridotte capacità motorie sappiate che potranno vivere con voi un’avventura a 360 gradi.

Scrivete pure a Harmony Desert le vostre esigenze e loro organizzeranno nel migliore dei modi. 

Escursioni a dorso di dromedario nel deserto

Viaggia con i Beduini del deserto: la cultura e le tradizioni di una popolazione millenaria

I beduini del deserto sono una popolazione nomade che vive da secoli nei deserti del Medio Oriente e del Nord Africa. Questa cultura millenaria si è adattata alle difficili condizioni del deserto, sviluppando tradizioni e tecniche di sopravvivenza uniche.

Per i beduini, il deserto non è solo un luogo dove vivere, ma una parte integrale della loro identità e della loro cultura. La loro vita è caratterizzata da una forte connessione con la natura e la terra che li circonda, da cui traggono le risorse necessarie per la loro sopravvivenza.

Una delle caratteristiche principali dei beduini è la loro ospitalità. La cultura beduina prevede che chiunque arrivi al loro accampamento sia accolto come un ospite d’onore e che venga offerto cibo e riparo. Questa tradizione, chiamata “diwan“, rappresenta un forte valore culturale per i beduini e simboleggia la loro generosità.

Inoltre, i beduini hanno una tradizione musicale molto particolare, che si esprime attraverso canti e danze che celebrano la vita del deserto e la loro cultura. Questa musica è stata trasmessa di generazione in generazione e rappresenta un’importante forma di espressione culturale per i beduini.

In un’escursione nel deserto del Marocco, essere guidati dai beduini può essere un’esperienza unica. Potrete conoscere la loro cultura, ascoltare la loro musica, assaggiare i loro piatti tradizionali e imparare le tecniche di sopravvivenza che hanno permesso loro di vivere in armonia con il deserto per così tanto tempo.

musica berbera

Come arrivare alle porte del deserto del Sahara

I punti e le organizzazioni che promuovono esperienze di trekking nel deserto del Sahara sono numerosi e distribuiti lungo tutta la linea di confine con il grande deserto. Noi Camminatori Cretini però siamo abituati a parlare e proporre solo cose di cui abbiamo avuto un’esperienza diretta, per questo come accennato in precedenza vi consigliamo vivamente di partire con Harmony Desert.

Sul sito ufficiale troverete tutte le partenze, propongono escursioni che vanno da 2 a 5 giorni, ma se avete esigenze particolari possono anche organizzare viaggi nel deserto di più giorni. All’interno del sito troverete anche le info sui transfert da Marrakech o Ouarzazate.

Vi consigliamo di volare su una di queste città, cercate i voli più convenienti su www.skyscanner.it e prendervi un giorno per visitare la città ed ambientarvi. Se volete sostenerci prenotate il vostro alloggio attraverso il sito ufficiale di Booking (cliccate sul link),  voi non spendete un centesimo in più ma ci aiutate con il nostro lavoro.

Una volta arrivati al campo base degli ospiti vi attenderà una meravigliosa cena di benvenuto e una camera confortevole. Godetevi il cielo stellato del deserto e preparatevi a partire all’alba per una delle avventure più incredibili della vostra vita. 

Non ti resta che preparare lo zaino e partire per la tua escursione nel deserto del Marocco!

Come arrivare alle porte del deserto del Sahara

Nico Colucci

Il cammino del Cretino

Condividi su
...ogni uomo dovrebbe passare un po’ della propria vita per strada, non per evadere dal mondo ma per entrare in contatto con il mondo, quello vero.
dal libro Il cammino del cretino

[iub-pp-button]